CombinAzioni festival
67 Views

COMUNICATO STAMPA

MONTEBELLUNA, 27 LUGLIO 2021

SCARICA IL PDF

 

Domenica 1 agosto Erica Boschiero sulle grave di Ciano protagonista dell’appuntamento estivo di CombinAzioni

 

Seguendo il titolo della settima edizione di CombinAzioni festival, Fraternità: utopia secondo natura, che dal 9 al 19 settembre animerà i comuni di Montebelluna, Crocetta del Montello, Trevignano e Volpago del Montello (TV) con decine di appuntamenti, l’associazione CombinAzioni propone una riflessione sui legami sociali, su luoghi, tempi e modi per costruire relazioni significative.

E l’anticipazione del festival è occasione di condivisione e conoscenza del territorio: il concerto di Erica Boschiero, musicista e cantautrice nata sulle Dolomiti che ha vinto numerosi premi di musica d’autore e si esibisce da anni in Italia e all’estero, invita cittadini, visitatori e spettatori alle Grave di Ciano. Lì dove la Piave incontra la pianura, appena a valle del ponte di Vidor, in un ambiente dal sapore selvaggio, dove si aprono quasi 1000 ettari di ecosistema fluviale, ricchissimo di bellezza e biodiversità.

 Domenica 1 agosto alle ore 21.00 sul palcoscenico naturale delle Grave la cantautrice presenta Respira”, disco ricolmo di grazia e incanto che risuona come uno spaccato sulla nostra contemporaneità e sui temi centrali del festival: l’ambiente, le relazioni, la comunità. Registrato tutto durante il lockdown il disco porta a galla le tante contraddizioni e le tensioni profonde della nostra epoca, istanze che la pandemia ha amplificato. La musica diventa racconto del rapporto in bilico tra uomo e natura e delle differenze che causa tra esseri umani, dalle migrazioni alle questioni di genere, figlie di una certa visione del mondo.

 Il respiro così diventa la chiave di lettura del nostro presente – racconta Erica Boschiero – ma è anche la vita che ci abita dentro, l’avvio del nostro parlare e conoscerci, l’innesco e il motore del canto. Un mattino ho aperto la porta e sul mio taccuino si sono radunati lupi, balene e pesci, fiumi, venti e abissi, stelle, foreste e deserti, foglie, rami e alberi d’oro: sono stati loro a farmi strada, canzone dopo canzone. E tra bufere e naufragi ho raccolto storie preziose di persone che, caparbiamente, costruiscono bellezza, consapevolezza e armonnia”. Dopo il successo di “E tornerem a baita”, l’artista torna alla lingua italiana con dieci brani di cui è autrice e compositrice. Ci regala uno spaccato del presente, quasi un concept album sul nostro tempo, dalle cui crepe si intravede la luce di qualcosa di nuovo, un invito a riscoprire l’atto del respirare e del prendersi cura della Terra e dell’Altro, nella costruzione collettiva di un’ideale “città della gioia”.

Ad accompagnare la cantautrice la band al completo: Sergio Marchesini, autore degli arrangiamenti, alla fisarmonica e tastiere, Enrico Milani al violoncello, Francesco Piovan al basso e contrabbasso, Andrea Ruggeri alla batteria, Gianluca Segato alla chitarra slide e Francesco Ganassin ai fiati.

Prima del concerto, un’immersione nel paesaggio inconsueto delle Grave per uno story trekking. Alle 16.00 parte una passeggiata in compagnia delle storie del luogo, per scoprirlo e riconoscerne i significati. Durante il percorso si snoda un racconto a più voci, fatto dagli abitanti del luogo e da “foresti” appassionati, tra questi proprio Erica Boschiero, che si staccherà dalle prove per partecipare ad un tratto di cammino.

Le storie – tra leggende e vita vissuta – saranno occasione per costruire una narrazione condivisa di un territorio quasi dimenticato, poco conosciuto spesso anche dai residenti. Un piccolo viaggio alla ricerca dello “spirito del luogo”.

Per la camminata, condotta dalla facilitatrice Sabrina Fantini e dalla storyteller Valentina Zocca, i posti sono già esauriti, mentre è ancora possibile prenotarsi per il concerto di Erica Boschiero.

L’evento è organizzato insieme con il Comune di Crocetta del Montello, con il patrocinio del Consorzio del Bosco Montello, in collaborazione con il Comitato per la tutela delle grave di Ciano ed è inserito nel cartellone RetEventi Cultura Veneto 2021.

“Siamo lieti di ospitare questo evento collaborando con CombinAzioni – chiude Giancarlo Fritz, vicesindaco del Comune di Crocetta – e di dare opportunità ad un pubblico più vasto di conoscere ed immergersi in un territorio dalla suggestiva potenza paesaggistica.”

 

Prenotazione obbligatoria, fino a esaurimento posti: prenotazioni@combinazionifestival.it / 3454813756

Ingresso al concerto: 10 euro

Per chi lo desidera è possibile cenare sul posto aspettando il concerto, grazie alla presenza della Piccola Osteria Itinerante.

In caso di maltempo, passeggiata e concerto verranno rinviati a data da destinarsi.