Nulla sarà come prima

Nulla sarà come prima

Conversazioni oltre la pandemia

 

DOMENICA 20 SETTEMBRE 2020

Ore 18.00

Montebelluna, villa Binetti

Incontro in collegamento streaming con Ilaria Capua e Umberto Curi

Modera Valentina Calzavara

Ingresso libero, prenotazione consigliata

 

La pandemia circolare (Ilaria Capua)

Le pandemie sono eventi epocali che inevitabilmente trasformano il futuro. “Nulla sarà come prima” è una massima che delinea la potenza del cambiamento connaturato agli eventi pandemici. Una lettura è quella che tanta trasformazione legata all’inevitabile energia distruttiva si accompagna a una energia generativa. La pandemia del 2020 è toccata a noi, non sprechiamo l’opportunità di immaginare un mondo che si porti dietro soprattutto le cose belle del passato e non quelle che sappiamo di dover abbandonare.

 

Le tre emergenze (Umberto Curi)

La pandemia si è caratterizzata principalmente come emergenza sanitaria. In secondo piano, si è poi manifestata anche un’emergenza economica, le cui dimensioni e conseguenze sono ancora da valutare adeguatamente. È rimasta pressochè totalmente sullo sfondo una terza emergenza, di carattere politico-istituzionale, potenzialmente portatrice di effetti dirompenti sulla tenuta complessiva dei sistemi democratico-rappresentativi. È questo forse lo scenario futuro più allarmante.

 

POSTI ESAURITI

E’ comunque possibile inviare la propria prenotazione: in caso di disdette, verranno ricontattate le persone rimaste escluse dai posti disponibili in base all’ordine di prenotazione