Roberta Biagiarelli

Roberta Biagiarelli

ATTRICE

Roberta Biagiarelli è attrice, autrice teatrale, documentarista e organizzatrice di progetti a carattere storico-culturale. Fonda nel 2002 l’associazione culturale Babelia&C. – progetti culturali – per dedicarsi con maggior slancio alla produzione, ricerca e interpretazione di temi sociali, storici e politici. È autrice e interprete dei monologhi A come Srebrenica, Reportage Chernobyl, Falluja (Trilogia dei Luoghi Scomparsi) e Resistenti, leva militare ‘926. Produce edinterpreta i documentari Souvenir Srebrenica (2006), La neve di giugno (2007), la Transumanza della Pace (2012). La specificità dei temi trattati nei suoi lavori teatrali e il suo radicamento al presente la porta ad aprirsi a collaborazioni con ambiti riguardanti la cooperazione internazionale, NGO e altri soggetti impegnati nel sociale. Pubblica nel 2016 il volume Dal libro dell’esodo di cui è co-autrice con il fotoreporter Luigi Ottani, esperienza fatta sulla rotta balcanica dei migranti nel 2015 sul confine greco-macedone. Vincendo il Bando MigrArti edizione 2017 è autrice e regista dello spettacolo Migrantenate, le custodi dell’altro realizzato con ragazzi e ragazze di seconda generazione. È esperta di Balcani con una particolare attenzione rivolta al genocidio di Srebrenica. Dal 2018 cura e organizza Balcani d’Europa – Lo specchio del noi, esercizi di cittadinanza, incontri, testimoni, approfondimenti storici per capire il nostro presente realizzato su Modena e provincia, e la rassegna Vista sull’Europa.

 

Partecipa alla proiezione del film La transumanza della pace
Lunedì 31 maggio 2021, ore 21.00